< Back

Giulia Brunori

Giulia Brunori

Laureata nel 2016 con lode in Architettura: Restauro, Dipartimento di Architettura-Roma Tre, con tesi dal titolo: Tivoli. Lettura di una città, relatore Prof. Michele Zampilli.

Dal 2017 è dottoranda in Architettura: Innovazione e Patrimonio, curriculum: Progetto filologico – XXXIII ciclo – Dipartimento di Architettura – Roma Tre, titolo della ricerca: Metodi e pratiche per il restauro, il recupero e la ricostruzione dei centri storici minori.

Tutor del modulo Sicurezza e Identità all’interno del Master biennale di secondo livello Culture del patrimonio, Collaboratrice alla didattica del Laboratorio di Restauro nel Master Internazionale di II livello Restauro architettonico e cultura del patrimonio; del Laboratorio di Restauro Architettonico C (laurea triennale); Laboratorio di Restauro Urbano (Laurea magistrale), Struttura della città (laurea magistrale) presso il Dipartimento di Architettura di Roma Tre.

Parte del gruppo di lavoro Convenzione Studi, ricerche, rilievi e attività di supporto per la redazione delle linee guida per i piani di ricostruzione e recupero dei centri storici del comune di Arquata del Tronto; Dipartimento di Architettura-RomaTre e Comune di Arquata del Tronto.

Dal 2018 è segreteria organizzativa A.R.Co, Associazione Recupero del Costruito, per la quale ha curato il VIII Convegno Nazionale 2019.

Ambito di ricerca: SSD-ICAR/19, Restauro Urbano, Lettura Tipologico-processuale, Restauri e ricostruzioni post- catastrofi, Tutela e valorizzazione dei centri storici minori, Restauro Architettonico.